Corso di street photography

Corsi di fotografia a Roma
ROMA - dal 17 Marzo al 7 aprile

Corso di street photography con Tao Photo

Tao Photo è lieta di riproporre il corso di street photography.

Rispetto alle edizioni passate in questo corso sarà dedicato molto più tempo alle fasi di scatto, cercando di esercitare l’occhio su quattro argomenti: 

  • i gesti – ogni tipo di gestualità, fermare quindi l’attimo che precede l’azione o che, in qualche modo, prende significato dal gesto stesso. Gesti affettuosi, che aiutano nel parlare, che indicano a chi ci ascolta,  che esprimono le nostre emozioni … sono decine e decine gli esempi che si possono raccontare, ma per farlo fotograficamente è necessario allenare l’occhio per cogliere ogni singolo gesto all’apice del suo significato.
  •  i riflessi – scene sovrapposte che si intrecciano e si completano. La relazione complessa che sostiene il soggetto e il suo riflesso, elementi che possiamo esaltare o confondere, lasciare distinti o miscelare in modo omogeneo e discreto. Queste sono le scelte che dobbiamo compiere ad ogni scatto cercando di mantenere la relazione tra i piani dell’immagine che vogliamo realizzare.  
  • i colori – spesso è proprio in una impercettibile nuance di colore che la nostra fotografia assume un pieno senso. Imparare a gestire i contrasti, le alternanze di colore all’interno dello spazio che vogliamo raccontare, ci permetterà di dare il giusto risalto alla scena e, di conseguenza, al soggetto del nostro scatto.
  • le persone – nella street photography fotografare le persone non basta, dobbiamo fare in modo che la città, come contenitore di storie, risulti complementare o, ancora meglio, in contrappunto con il soggetto stesso. E’ necessario quindi abituare il nostro sguardo a vedere soggetto e sfondo in modo complessivo per dare il giusto risalto, nella fotografia, ad entrambi.

Lo scopo di questo tipo di attività è quello di allenare l’occhio alle tematiche più rilevanti nel linguaggio della street photography.

Concentrando l’attenzione su un argomento alla volta sarà più facile cercare e isolare gli elementi e le scene più significative per la nostra fotografia.

Al termine di ogni sessione di scatto gli studenti dovranno caricare, in un ambiente dedicato e chiuso, gli scatti più significativi per poterli confrontare e discuterne con l’intera classe, oltre ai commenti dei docenti prevalentemente atti a determinare punti di forza e di debolezza di ogni scatto.

INFORMAZIONI GENERALI E COSTI

Luogo: Roma – secondo il programma
Durata: 4 lezioni di 4 ore ciascuna 
Frequenza: settimanale 

Materiali didattici, revisione degli scatti e discussioni saranno online in un apposito ambiente riservato ai soli studenti.

Costo: 200€ 

Partecipanti:  Max 8

A chi si rivolge

Le conoscenze richieste per seguire questo corso sono quelle di base (scatto in manuale, tempi e diaframmi).

Il corso è aperto a tutti coloro che hanno voglia di studiare la street photography come linguaggio fotografico.

 

Programma

Programma dettagliato

Domenica 17 Marzo ore 14.00 - 18.00:  

i riflessi - da piazza di Spagna all'Ara Pacis - le vie dello shopping

Domenica 24 Marzo ore 10.00 - 14.00:

i gesti - Porta Portese

Domenica 31 Marzo ore 14.00 - 18.00:

i colori - Trastevere

Domenica 7 Aprile ore14.00 - 18.00:

le persone - Colosseo e rione Monti

Informazioni generali

Per iscriversi è necessario riempire il form presente su questa pagina.
E' possibile pagare direttamente all'insegnante il giorno della prima uscita.

Docenti

Simone Tramonte, è un fotografo documentarista, si occupa di tematiche contemporanee, sociali, ambientali e antropologiche, intraprendendo una carriera da freelance per concentrarsi su una combinazione di progetti personali a lungo termine e assignments.
 
Ha svolto reportage in tutto il mondo e i suoi lavori sono stati esposti a Roma (Fotoleggendo Festival 2012), Basilea (ArtBasel 2011), Parigi (Prix de la Photographie Paris 2014), Mosca (Moscow International Foto 2017) e a Tblisi (Kolga Tbilisi Photo).
 
Ha vinto numerosi premi e riconoscimenti internazionali, fra questi il 1° premio al Moscow International Fotography Awards 2017 con il lavoro “The Mystic Healers” realizzato recentemente in Burkina Faso, con la volontà di analizzare il rapporto profondo del continente africano con la medicina tradizionale, il 2° premio al International Photographer of the Year 2016 con un lavoro sul disastro ambientale del Lago Aral, e il 2° premio al Paris Photography Prize – PX3 nel 2017 con un lavoro sul burlesque e sulla riappropriazione della femminilità.
 
Le sue foto sono apparse in alcune pubblicazioni, tra cui Internazionale, National Geographic, Geo, Southeast Asia Globe, Indipendent, Sguardi, The Australian, The Guardian, The Telegraph.
 
 

Marco Salvadori, è un fotografo professionista, svolge la sua attività di fotografo e insegnante prevalentemente a Roma. 
Associato a “Officine Fotografiche Roma” da oltre 12 anni ha affiancato ai corsi di fotografia anche studi universitari. Come fotografo documentarista ha realizzato alcuni servizi di particolare interesse sociale e antropologico – Palermo (2009), Santiago de Compostela (2010) – Lampedusa (2012). Insegnante di fotografia dal 2012 presso diverse strutture romane. Nel 2016 ha vinto il 1° premio al Moscow International Fotography Awards con il lavoro "LookBook Empresa". (www.marcosalvadori.eu)

Galleria foto

Info & Prenotazioni