A colazione parliamo di fotografia

Attività gratuite
dal 16 febbraio al 13 aprile

A colazione parliamo di fotografia

Che a colazione prendiate un semplice caffè, un cappuccino, un cornetto o una fetta di torta poco cambia… la cosa certa è che parleremo di fotografia

Sabato mattina, nel cuore di Garbatella, Tao Photo è lieta di condividere con voi l’opportunità di parlare di grandi autori, di lavori che hanno cambiato il modo di concepire il modo di fotografare, foto che sono diventate elementi iconici degli ultimi cento anni. 

Un incontro di circa due ore confrontarci, per raccontare, per parlare delle proprie esperienze e progetti fotografici.

Un occasione anche per condividere i vostri progetti e ricevere suggerimenti e consigli su come portare avanti il vostro lavoro fotografico.

Essendo disponibili pochi posti (max 6 persone a incontro) è necessario che vi iscriviate per le date proposte tramite il form che trovate in questa pagina, specificando la data scelta.

INFORMAZIONI GENERALI E COSTI

Luogo: Roma – secondo il programma
Durata: 2 ore  
Frequenza: secondo il programma

Costo: nessun costo previsto oltre al costo della colazione.

Partecipanti:  Max 6

A chi si rivolge

Le colazioni fotografiche sono aperte a tutti coloro che vogliano condividere e ascoltare le esperienze fotografiche per trarne nuovi spunti per la propria crescita personale. 

Programma

Programma dettagliato

Sabato 16 Febbraio ore 10.00 - 12.00

Henri-Cartier Bresson e i suoi ritratti - libro di riferimento: "Il silenzio Interiore."

Sabato 16 Marzo ore 10.00 - 12.00

Come costruire un lavoro fotografico.

Sabato 6 Aprile ore 10.00 - 12:00

I provini a contatto, e la scelta della foto migliore - libro di riferimento "Magnum Contact sheets" 

Sabato 13 Aprile ore 10.00 - 12:00

Porsi delle domande e rispondere a queste con la fotografia.

Informazioni generali

Per iscriversi è necessario riempire il form presente su questa pagina indicando la data scelta.
Essendo il numero dei posti limitato sarà data conferma dell'incontro via email.

Docenti

Simone Tramonte, è un fotografo documentarista, si occupa di tematiche contemporanee, sociali, ambientali e antropologiche, intraprendendo una carriera da freelance per concentrarsi su una combinazione di progetti personali a lungo termine e assignments.
 
Ha svolto reportage in tutto il mondo e i suoi lavori sono stati esposti a Roma (Fotoleggendo Festival 2012), Basilea (ArtBasel 2011), Parigi (Prix de la Photographie Paris 2014), Mosca (Moscow International Foto 2017) e a Tblisi (Kolga Tbilisi Photo).
 
Ha vinto numerosi premi e riconoscimenti internazionali, fra questi il 1° premio al Moscow International Fotography Awards 2017 con il lavoro “The Mystic Healers” realizzato recentemente in Burkina Faso, con la volontà di analizzare il rapporto profondo del continente africano con la medicina tradizionale, il 2° premio al International Photographer of the Year 2016 con un lavoro sul disastro ambientale del Lago Aral, e il 2° premio al Paris Photography Prize – PX3 nel 2017 con un lavoro sul burlesque e sulla riappropriazione della femminilità.
 
Le sue foto sono apparse in alcune pubblicazioni, tra cui Internazionale, National Geographic, Geo, Southeast Asia Globe, Indipendent, Sguardi, The Australian, The Guardian, The Telegraph.
 
 

Marco Salvadori, è un fotografo professionista, svolge la sua attività di fotografo e insegnante prevalentemente a Roma. 
Associato a “Officine Fotografiche Roma” da oltre 12 anni ha affiancato ai corsi di fotografia anche studi universitari. Come fotografo documentarista ha realizzato alcuni servizi di particolare interesse sociale e antropologico – Palermo (2009), Santiago de Compostela (2010) – Lampedusa (2012). Insegnante di fotografia dal 2012 presso diverse strutture romane. Nel 2016 ha vinto il 1° premio al Moscow International Fotography Awards con il lavoro "LookBook Empresa". (www.marcosalvadori.eu)

Galleria foto

Info & Prenotazioni